• Marzo 18, 2021

Incontrare una mamma single: consigli per fare funzionare la relazione

Incontrare una mamma single: consigli per fare funzionare la relazione

Finalmente sei riuscito ad avere un appuntamento con quella mamma single che ti piace tanto. È intelligente, forte e bella, ma anche un po’ misteriosa. Come puoi far funzionare questa relazione? E come fai a farle capire  che non stai solo giocando, senza però farti coinvolgere troppo velocemente mettendole paura?

Prima di iniziare a uscire con una mamma single o di esplorare la possibilità di portare la tua relazione al livello successivo, prepara le basi per il tuo successo.

    • Riconosci che uscire con una mamma single è diverso da uscire con qualcuno senza figli. Il tempo di una mamma è limitato e gran parte della sua energia va a prendersi cura dei suoi figli. Ma è anche molto più chiara su ciò che vuole nella vita, e questa è una qualità attraente!

 

    • Accetta il fatto che la sua massima priorità saranno sempre i suoi figli . In altre relazioni, potresti essere stato in grado di valutare i sentimenti di una donna per te da quanto tempo ed energia spendeva nella relazione. Quando esci con una mamma single, non è necessariamente così. Potrebbe non avere il tempo di vederti tutte le volte che vorreste entrambi. Impara a cercare altre espressioni dei suoi sentimenti per te.

 

    • Evita di disciplinare i suoi figli . Quando esci con una mamma single , lascia che sia lei a gestire il 100%  l’educazione dei bambini . L’unica eccezione a questa regola è se lei chiede specificamente il tuo supporto o aiuto. Se hai dubbi sul comportamento dei bambini, parlane in privato con la tua ragazza. Non tentare mai di gestire il problema da solo senza discuterne prima con lei.

 

  1.  

 

    • Stai alla larga da qualsiasi dramma con il suo ex . Se c’è tensione con l’altro genitore dei suoi figli, lascia che sia la tua ragazza a gestirla. Certo, puoi sostenerla e incoraggiarla, ma non contattare il suo ex per suo conto o essere coinvolto in una battaglia giudiziaria in corso sul loro accordo di custodia o quant’altro a meno che non sia lei a chiedertelo esplicitamente.

 

    • Calmati . È importante dare alla tua relazione il tempo di svilupparsi. Non affrettarti a trasferirti da lei, o a voler convivere subito. Invece, prendila con calma e concentrati sullo sviluppo della fiducia prima di portare la tua relazione al livello successivo.

 

    • Offri supporto emotivo . Una mamma single, ha un’enorme pressione su sé stessa per provvedere ai suoi figli finanziariamente ed emotivamente. Sii il tipo di partner che può ascoltare senza cercare di risolvere ogni problema per lei. Lo risolverà in tempo. Offrire sostegno e incoraggiamento ti aiuterà a costruire un legame più forte.

 

    • Sii affidabile. Una mamma single,  potrebbe aver vissuto relazioni in precedenza in cui dipendeva da qualcuno che non era degno di fiducia. Distinguiti dalla massa dimostrando di essere diverso e dimostrale che può fidarsi di te. Dopo le scottature ricevute sarà molto più diffidente verso il genere maschile. Sii responsabile per lei senza farglielo capire. Normalmente le mamme single acquisiscono una grande forza interiore perché sono capaci di badare a sé stesse. ai figli, alla casa, al lavoro, ai problemi e questo le rende forti e determinate. Alcune mamme, se sentono che una terza persona vuole proteggerle occupandosi lui di tutto per alleggerire il loro carico di difficoltà, non lo accettano e si chiudono. Questo per una grande autostima verso di loro e per una convinzione limitante ( ma esistente) che solo loro sanno come fare le cose in modo giusto, nessuno deve aiutarle perché loro ce la fanno sempre e comunque. Mentre altre amano essere aiutate e desiderano proprio questo nuovo partner. Cerca di capire prima con che tipo di mamma ti stai rapportando e nel primo caso lasciale la libertà di decidere e fare, standole accanto al bisogno, nel secondo caso hai libertà di azione e supporto.

 

    • Consenti al tuo rapporto con i suoi figli di svilupparsi naturalmente . Non cercare di essere sempre presente coi suoi figli all’inizio della relazione. Soprattutto se non sei sicuro del tuo coinvolgimento con i figli, o non hai dimestichezza con i ragazzini. Sii aperto e onesto al riguardo con lei. E’ importante che tu non inizi ad assumere un ruolo che non puoi mantenere a lungo termine destando aspettative sia in te stesso che da parte della tua fidanzata.

Sei l’unico che può sapere se uscire con una mamma single è la cosa giusta per te. Non farti intimidire dalle parole di familiari o amici che vogliono scoraggiarti e ti suggeriscono che lei sta solo cercando una figura di nuovo genitore per i suoi figli. Non è vero, raramente accade questo.

Presta attenzione, invece, alla donna che stai conoscendo, che stai frequentando, al rapporto che state costruendo insieme e sii fiducioso. Il luogo comune che le mamme single sono “donne complicate” è superato. Tutti siamo complicati a modo nostro. Vai avanti per la tua strada. Buona fortuna!

 

1 commento

Lascia una risposta

Join our Newsletter

We'll send you newsletters with news, tips & tricks. No spams here.

Contact Us

We'll send you newsletters with news, tips & tricks. No spams here.